4,8 / 5

Conosci il tuo secondo cervello e vivrai come un Re.

Quando?

Domenica 29 maggio
dalle 14.15 alle 18.30

Dove?

Riceverai il link via mail il giorno dell’evento

Che cosa faremo in questa fantastico viaggio insieme:

L’intestino è il centro del corpo da molti punti di vista. Centro di smistamento della digestione, attraverso i villi, il cui periodo di vita è di due giorni, vengono assorbite le sostanze nutritive.

Definito il secondo cervello, se potessimo spianarlo con un ferro da stiro, villi compresi, avrebbe la metratura di un’ampia villa a due piani. Ippocrate, medico greco e “padre” della medicina, curava i suoi pazienti partendo dall’intestino, qualsiasi malattia avessero.

Nelle regioni del mondo dove non c’è il medico della mutua, la prima cosa che fanno i “medicine men” nei confronti del malato è provocare un’evacuazione: considerano l’intestino la fucina delle tossine.

Nella nostra cultura è spesso un argomento da evitare. Se ad esempio vado dal dermatologo o dallo pneumologo, raramente si descrivono reazioni delle “parti basse” del corpo. Invece, in questi ambiti, l’intestino dovrebbe essere l’argomento principale del colloquio, proprio per la rilevante connessione con gli altri organi.

Poi c’è un’altra difficoltà.
Alla domanda “come sono le sue funzioni intestinali?” I pazienti glissano o peggio mentono. Dire:

“Dottore non ci sento da un orecchio”

è lecito e degno di compassione, dire “sono stitica, vado di corpo una volta a
settimana” è spregevole, vergognoso e imbarazzante. Solo dopo alcuni incontri i pazienti riescono, sottovoce, a dire la verità.

Eppure il tema è una preziosa fonte d’informazioni.

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei andrebbe perfettamente sostituita con “dimmi come la fai e ti dirò chi sei”.

Il corso, dopo un breve excursus “storico antropologico” sull’interpretazione e la considerazione a riguardo che ne danno gli antichi Egizi, i popoli orientali e i nativi americani, propone un metodo di autoanalisi che – ovviamente – non intende
sostituirsi alla medicina allopatica e alle analisi tradizionali.

Corso didattico con:

Marco Cesati Cassin :
Marco Cesati Cassin :
Tecniche e informazioni per vivere il più a lungo possibile e bene.
Anna Tardioli:
Anna Tardioli:
Liberazione dalle dipendenze e dai condizionamenti grazie all’albero genealogico

Info e Costi

  • Costo: 59€ 29€

  • Il corso verrà registrato e consegnato ai partecipanti.

  • Email: scuoladeldestino@gmail.com

Oppure


bonifico-bancario

    Seleziona il corso che vuoi frequentare

    la Privacy Policy

    Nota Bene: Iscriviti con la tua email e ricevi le indicazioni per effettuare il bonifico

    La voce di chi mi ha conosciuto

    Molto di più…

    Ho aspettato un San Tommaso che sapesse rispondermi, l’ho trovato, ero pronta ad ascoltarlo, ho ricevuto molto di più di ciò che mi aspettavo.

    Grazia Anna Brancati, Studentessa

    Una rivelazione senza fine!

    Una esperienza profonda e forte allo stesso tempo. Anche se virtuale, riesci comunque a “sentire” la forza e soprattutto l’energia che ti trasmette. È come averlo davanti a te. È come un viaggio in treno, dal quale non vorresti scendere mai, perché sono pressoché infinite le cose che potrebbe dirti.

    Luca Tateo, Studente

    Non una Guida come le altre

    Marco é una di quelle persone che la Vita ti regala al momento giusto. Le sue ricerche e il suo modo diretto di parlare e scrivere apre la mente e il cuore alla Realtà, senza mai farti sentire in obbligo. Rispetto ad altre persone che si definiscono Guide, Lui non si erge mai a “ti dico cosa devo fare”, ma attraverso le sue ricerche e le sue collaborazioni indica la strada, lasciando ad ognuno la Responsabilità del proprio Essere.

    Morena Berri, Studentessa

    Una Gran Bella Anima

    Marco ha la capacità di stimolare alla riflessione. E’ preparato, competente, disponibile al confronto e quindi al dialogo, Generoso. La Sua continua ricerca rendono i suoi corsi sempre molto interessanti e mai banali.

    Simona Belmessieri, Studentessa

    Un vero mentore

    Un mentore che ti farà conoscere i vari aspetti della vita in un modo che, “lo devi ascoltare” e poi…

    Enrico Piscioneri, Studente

    Senza parole…

    Gli eventi di Marco sono strepitosi! Per me non ci sono altri aggettivi per definirlo. Mi ha dato tanta conoscenza su elementi che di per sé potrebbero risultare eterei e che lui rende precisi, concreti e tangibili con prove dimostrabili scientificamente. Ho imparato che ogni cosa che accade nella vita ha un significato profondo e che nulla è dato per scontato. Ciò che ci accade è per noi, anche se apparentemente scomodo. E’ lì, in quel preciso momento, per donarci la possibilità di evolvere e cambiare, superando paure, condizionamenti e limiti mentali. I valori aggiunti di questo corso sono sicuramente la chiarezza e la direzione oggettiva con strumenti concreti. GRAZIE.

    Gaia Ranaudo, Studentessa